Chi Siamo | Contattaci | Mappa | Link
Home Page
Libri
Librerie Italia p
Librerie Estero
I Siracusani
Pubblicità
I nostri autori
Novità in libreria
Comunicati Stampa
Presentazioni
Recensioni
"Tempo Libro" Nuovi Autori
M...editando
 

Calendario Eventi
ottobre 2017
D L M M G V S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31




I Nostri Autori
 

Salvatore Adorno - Professore associato di storia contemporanea nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell'università di Catania, presidente della Società Siracusana di Storia Patria. Ha rivolto il suo interesse scientifico alla dimensione urbana e territoriale dei processi storici, dedicando particolare attenzione alle tematiche ambientali e ai nessi tra cultura tecnica e trasformazioni territoriali e produttive. Si è occupato in modo analitico dell'area regionale padana e siciliana.

Ha pubblicato "La produzione di uno spazio urbano. Siracusa tra Ottocento e Novecento" - "Il polo industriale di Augusta-Siracusa. Risorse e crisi ambientale (1949-2007).

Per Morrone Editore ha curato il volume "La grande trasformazione, Immagini del polo petrolchimico siracusano" (2007)

Rosa Maria Alonge

 

Nino Angelino

 

Giuseppe Astuto Ordinario di Storia delle Amministrazioni pubbliche presso l’Università di Catania, ha pubblicato molti libri sulla Sicilia moderna e soprattutto su Francesco Crispi. Ricordiamo Crispi e lo stato d’assedio in Sicilia, Giuffrè 1999, La Sicilia e il crispismo: istituzioni statali e poteri locali Giuffrè 2003 ed Io sono Crispi: Adua, 1. marzo 1896, Il Mulino 2005. Fra qualche settimana sarà in libreria, pubblicato dalla Carocci un suo manuale dal titolo L’amministrazione italiana. Dal centralismo napoleonico al federalismo amministrativo, 2009.

Per Morrone Editore ha pubblicato in "Ricordando Renato", il saggio "La pastorizia e il problema dei pascoli in Sicilia tra età moderna e contemporanea"

 

 

Barbara Becheroni

nasce a Milano, città dove si laurea in medicina veterinaria ippiatra e scrittura creativa. Ha pubblicato diversi lavori su: Inchiostro (Verona), La Nuova Tribuna Letteraria (Abano T.) e la rivista del Circolo Pickwick (Besana Brianza). Premio di umorismo e satira Brontolo con il racconto "Rimpianto". Premio Letterario Emigrazione con il racconto "A mio padre". Premio il Molinello con il racconto "Dopo il tramonto". Suoi racconti sono pubblicati in numerose antologie. È stata pubblicata da Prospettiva Editrice di Civitavecchia la sua prima raccolta di racconti, intitolata Memorie di un secondone. Il racconto Mandinga de amor è presente sul sito dedicato alla narrativa fantasy e di fantascienza della rivista Inchiostro all'indirizzo: crislor999.tsx.org

Per Morrone editore ha pubblicato il romanzo "La sala parto è pronta, signor commissario".

Mario Blancato

professore presso il Liceo Classico Gargallo, insegna Letteratura latina e greca. È altresì professore incaricato di Forme e Ricezione del teatro Classico presso l’Università di Catania. Presidente provinciale dell’Associazione Italiana di Cultura Classica - Delegazione siracusana Renato Randazzo, è stato nell’ultimo quadriennio membro del CdA della Fondazione INDA. Ha pubblicato Origine della tragedia ateniese, 2005, Amore e barbarie, 2007 e ha curato, insieme con Gianfranco Nuzzo,  i  due volumi  (2007 e 2008) sulla commedia latina, Atti delle giornate siracusane del Teatro Antico.

Per Morrone Editore ha curato la pubblicazione di "Amore e Barbarie - Trachinie e Eracle nella storia di Dioniso e altri saggi"; "Annali del Gargallo - 1995/2007"; "Ricordando Renato" (saggi in onore di Renato Randazzo, a 25 anni dalla morte). In Ricordando Renato due suoi saggi: "Un grande evento siracusano - Sabratha 1953"; "Una lettura di Alcesti";

Nello Blancato - Risiede a Palazzolo Acreide (SR). Si è laureato in Pedagogia a Catania. Di Antonino Uccello, oltre che collega, è stato amico e collaboratore. Appassionato e studioso di tradizioni popolari siciliane, di storia locale e di costume, ha pubblicato centinaia di articoli su vari periodici e quotidiani. Attualmente collabora alla rivista "I Siracusani" e al mensile "Il Corriere degli Iblei". Ha al suo attivo le seguenti pubblicazioni: AA.VV., "Palazzolo Acreide: Territorio e ambiente", "Carnevale a Palazzolo Acreide"; "Antonino Uccello e la Casa-museo"; "Antico carnevale di Palazzolo Acreide"; "Il culto di S. Sebastiano a Palazzolo Acreide".

Con Morrone Editore ha pubblicato "Eran ventuno, Persone e Personaggi Palazzolesi".

Carlo Boccazzi Varotto - Laureato in storia contemporanea a Torino, collaboratore di numerosi istituti di cultura, si è occupato di fotografia, storia d'imprese e storia economica dei media. Su questi temi tra i contributi più recenti: "Le mostre della FSN e dell'esercito 1945-46" - Costruire la RAI. Tecnologie e televisione in Italia dai pionieri al boom economico" - "Comunicare l'insicurezza, il ruolo della stampa.

Per Morrone Editore ha curato il volume "La grande trasformazione, Immagini del polo petrolchimico siracusano" (2007).

Alessandro Bovo

Architetto, esercita l'attività di libero professionista a Siracusa. L'interesse culturale e artistico per i Beni Storici e Monumentali lo ha visto impegnato in restauri architettonici e progetti per la salvaguardia e il recupero di immobili storici.

Passione, ricerca e approfondimenti sono stati i leganti di uno studio continuo e metodico verso vetusti fabbricati, ormai dimenticati e sconosciuti alla cultura siracusana. Ha collaborato alla pubblicazione di rilievi architettonici relativi a chiese del centro storico di Ortigia. Impegnato alla tutela e il rispetto ambientale ha pubblicato diversi articoli. Ha pubblicato numerosi studi e ricerche in ambito universitario.

Per Morrone Editore ha pubblicato "Le torri di Siracusa e la difesa della città".

Sebastiano Bulgaretta

 

Teresa Callari

Carmelo Caponetti

 
 

Francesco Carpano - Nato ad Avola (SR), vive a Siracusa dove opera come psicologo dal 1976. Si occupa di terapia delle tossicodipendenze presso l'Associazione "Città Rinascita" di Siracusa. Ha esperienza nel trattamento delle famiglie di tossicodipendenti e conduce gruppi di terapia presso un Centro di Torino. Si occupa di Educazione alla salute, di prevenzione del disagio giovanile e di Formazione di educatori (docenti e genitori). È autore di scrittu sulla problematica dell disagio giovanile fra fra i quali GIOVANI E VITA e STAR BENE CON SE STESSI E CON GLI ALTRI.

Laura Cassataro - Laura Cassataro, nata a Termini Imerese (PA), vive a Siracusa dove presta la sua opera al Museo Regionale "Paolo Orsi". Ha conseguito la laurea in Lettere Classiche presso l'Università di Catania. Apprezzata guida turistica e scrittrice, collabora con numerose testate specializzate; suoi saggi sono apparsi, fra l'altro, su I Siracusani, La Provincia di Siracusa, Prospettive Siracusa - Cammino. Per Morrone Editore ha pubblicato: L'Anfiteatro di Siracusa - SIRACUSA, Guida al Parco Archeologico.

 

Laura Curcio

 

Nino Consiglio - docente di filosofia presso il Liceo scientifico Corbino di Siracusa, ha ricoperto molti ruoli politici in città e alla Regione Sicilia: è stato parlamentare all’ARS per due legislature e vice sindaco del Comune di Siracusa, verso la fine degli anni ’90. Ha scritto opere di impegno politico e molti articoli di letteratura e di filosofia. Citiamo Pagine di lavoro politico, 2001.

Per Morrone Editore ha pubblicato in "Ricordando Renato", il saggio "Il Vangelo gnostico di Giuda".

Corrado Di Pietro - È nato a Pachino (SR) ma vive e opera a Siracusa. Scrittore, poeta, dialettologo, ha pubblicato per la poesia in lingua: Incertezza di Luce - Tu laser; per la poesia in dialetto siciliano: Fra terra e celu - Canto d'Alfeo - Lingua lippusa, Antologia della poesiaSettimana Santa. Per Morrone Editore: Pi contemporanea in dialetto siciliano. Per la saggistica: Pasqua in Sicilia, riti e canti della ccolo manuale di scrittura dialettale siciliana - Lucia, cronaca di un ritorno - Abbà Padre.

 

Enrico Di Luciano

Giovanni Di Raimondo

 

 

Paolo Fai

docente presso il Liceo Classico Gargallo, insegna Letteratura latina e greca. Di recente ha pubblicato "Il vizio della Rosa", editore Sampugnaro&Pupi, 2008. È stato Assessore alla Cultura nel comune di Solarino negli anni 1993-1998. Collaboratore per le pagine culturali de La Sicilia.

Per Morrone Editore ha pubblicato in "Ricordando Renato" i saggi "Che cos’è la democrazia? L’esperienza di Atene classica"

"Sulla traduzione, randagismi ermeneutici, palinsesti randazziani"

Alberto Giammanco  
 

Paolo Giansiracusa - è docente ordinario di Storia dell’Arte all’Accademia di Belle Arti Statale di Catania. Insegna altresì Storia dell’Arte Moderna e Contemporanea all’Università degli Studi di Catania. Dal 1993 dirige la rivista nazionale sui beni culturali Quaderni del Mediterraneo. Ha pubblicato numerose monografie d’arte su Caravaggio, Antonello da Messina, Gaetano Giulio Zumbo e Francesco Laurana. I suoi saggi storico-artistici sono stati pubblicati con le edizioni Fabbri, Bompiani, Città Aperta, Maimone. Le opere più recenti sono: Troina Civitas Vetustissima (1999); Beni Culturali, conoscenza e storia (2002); Rivestimenti maiolicati in Sicilia (2003); Storia e linguaggio delle arti visive (2003); La valle dell’Anapo e il Leontinoi, l’arte e l’architettura (2008).

Per Morrone Editore ha pubblicato in "Ricordando Renato", il saggio "Francesco Trombadori - La Sicilia nell’anima".

 

Adriana Giudice -

Salvatore Greco

 
 

Giorgio Guarnaccia

Rita Guastella - Rita Guastella nasce a Ragusa, vive a Scicli e lavora a Ragusa presso la Soprintendenza BB. CC. AA . Persona creativa, Rita da giovanissima scopre il gusto della cucina, quella cucina tradizionale dimenticatagastronomia siciliana e in particolare su quella r dalla vita frenetica; inizia un attento studio sull'enoagusana, scrive  articoli su varie riviste per poi esordire con il suo primo libro sulla cucina tradizionale ragusana edito da Morrone Editore.

 

Anselmo Madeddu - è nato a Siracusa e svolge la professione di medico presso la locale ASL, dove ha ricoperto incarichi di vertice (Direttore Sanitario Aziendale e Direttore di Distretto) legando il suo nome al Registro Tumori e alle battaglie per la tutela dell’ambiente e della salute. Insegna, inoltre, Epidemiologia all’Università degli Studi di Catania e Organizzazione Sanitaria alla Scuola Regionale del Cefpas, ed è Presidente dell’Associazione Siciliana dei Distretti e Vicepresidente dell’Ordine dei Medici di Siracusa. Ma coltiva da anni anche interessi letterari.
Autore di numerosi saggi di ricerca storica e letteraria, ha pubblicato, con la presentazione di Laura Di Falco, il libro "Ortigia, un crogiuolo di civiltà"; "La Peste del sonno"; "Figli della Memoria Fossile", Ma la sua opera certamente più nota è il saggio critico "Vittorini, da Robinson a Gulliver" (1997
E’ autore, inoltre, di molte pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali e internazionali riguardanti epidemiologia, organizzazione sanitaria e management, nonchè di alcuni libri di argomento scientifico

Per Morrone Editore ha pubblicato "Ortigia... tra il Mare e il Mito" - Omaggio a un sito UNESCO Patrimonio dell'Umanità (2009).  

 

Vincenzo La Rocca

 

Luigi Ingaliso - ricercatore di Storia della Scienza presso l’Università di Catania, ha pubblicato Filosofia e cosmologia in Christoph Scheiner, Rubettino 2005 e ha curato la pubblicazione del volume Informatione del pestifero et contagioso morbo di Giovanni Filippo Ingrassia.

Per Morrone Editore ha pubblicato in "Ricordando Renato", il saggio "Crisi del probabilismo e antropologia del potere nella prima età moderna".

Paolo Magnano - Sortinese di nascita, vive elavora a Melilli (SR) dove insegna materie letterarie. Si è laureato in filosofia presso l'università di Catania con una tesi in Storia del Risorgimento. Tra le sue pubblicazioni: PADRE SALVATORE GIARDINA, Apostolo dei giovani - E la vità cambiò! Melilli nell'occupazione alleata - PIZZARATTI, Un secolo di acqua potabile a Melilli - AVE MARIA, DEvozioni, tradizioni, preghiere del popolo melillese - SAN SEBASTIANO, La chiesa, la piazza, il loggiato. Ha curato l'edizione di ALZATEVI E PREGATE, Raccolta di preghiere della tradizione melillese.

In "Ricordando Renato" il saggio "Gli Iblei prima dei greci"

 
 

Sofia Magnano

Brunella Mallia

 

 

Giovanna Megna

 
 

Marco Monterosso

Carlo Morrone

 
 

Alberto Moscuzza

Angelica Mosto - È nata a Siracusa dove attualmente risiede e lavora. Ha frequentato il cosrso di laurea in architettura all'università di Firenze. L'architettura e l'urbanistica siracusana hanno costituito spesso argomento dei suoi studi universitari. Con l'arch. Sabrina Nastasi ha curato per questa Casa Editrice la collana "I COMPLESSI CONVENTUALI DI SIRACUSA", sei monografie su conventi aretusei.

 
 

Antonio Nicoletta

Salvatore Nicosia  
Mara Nicotra - Ricercatrice, è nata e vive a Melilli. Ha conseguito la laurea in Scienze Naturali ed il Dottorato di Ricerca all'Università degli Studi di Catania. Si occupa di ambiente e salute, in particolare studia le cause dell'inquinamento industriale sugli organismi marini. Ha pubblicato lavori scientifici nel settore della biologia marina su riviste nazionali inerenti l'inquinamento marino ed i pesci malformati della rada di Augusta (Sicilia orientale). Ha contribuito alla realizzazione dei documentari "La bomba ecologica" di Stefano Pietrantonio per TG2 Dossier e "Crimini di pace" di Antonio Bellia. Per Morrone Editore sta per pubblicare il saggio "Melilli, Priolo, Augusta... verso uno sviluppo ecosostenibille".

Egidio Ortisi - è stato professore di letteratura latina e greca presso i l Liceo Classico Gargallo fino ai primi anni ’90. In seguito ha ricoperto la carica di Sindaco di Floridia e di Parlamentare regionale all’ARS per tre legislature. Relatore in aula delle leggi-quadro della riforma P.A. e della proposta di modifica dello Statuto autonomistico della Regione Sicilia.

Per Morrone Editore ha pubblicato in "Ricordando Renato, il saggio "Saffo non ha fatto scuola".

 

Annamaria Piccione - Nata a Siracusa, si occupa in prevalenza di gatti e di bambini. Deii primi ha parlato abbondantemente nel libro "GATTI NEL MONDO, GATTI DI SICILIA" per i secondi ha pubblicato numerosi testi, tra cui la trasposizionedelle tragedie greche Eracle, Le Trachinie, L'Orestiade. È tra gli ideatori di "Giallo mediterraneo" una importante rassegna sul noir. Vive tra Siracusa e Palermo.

Salvatore Piccoloè istruttore direttivo al Museo archeologico regionale “P.Orsi” di Siracusa. Conseguita la Maturità Classica, si è iscritto alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Palermo diplomandosi, col massimo dei voti presso la Scuola Universitaria per Specialisti Tecnico-Scientifici dei Beni Archeologici. Si è interessato di preistoria siciliana individuando, nell'isola, architetture a forma di dolmen.
Ha collaborato a mostre tematiche quali “TA ATTIKA. Veder greco a Gela” relativa ai rapporti tra Gela e Rodi.
È stato consulente scientifico in numerose produzioni cinematografiche e membro di giuria al XIII Concorso Internazionale per l’assegnazione del “Premio Eschilo”, manifestazione indetta dal Kiwanis International di Gela.
È stato componente dell’ufficio di gabinetto dell’Assessore ai Beni Culturali della Regione Siciliana. ' autore di "Terra Mater. Sulle sponde del Gela greco", una lettura critica della storia della Sicilia vista da un'angolazione particolare, la città di Gela.

Per Morrone Editore ha pubblicato "Antiche pietre -La cultura dei dolmen nella preistoria della Sicilia sud-orientale"

Renato Pintaldi

 
  Giovanna Polto
   
 

Santi Rametta

Fabio Raudino

 
 

Oreste Reale

Vincenzo Rio

 
 

Michele Romano - Laureato in Discipline delle arti all'Università di Bologna, insegna Storia dell'Arte. Curatore della collana PENTAPOLIS di studi e ricerche sull'architettura e l'urbanistica aretusea, ha curato diverse monografie sul patrimonio artistico di Siracusa.

Turi Rovella

 
 

Italo Russo

Angela Saccone  
 

Roselina Salemi

Aronne Samà

 
 

Cesare Samà

Salvatore Santuccio

 
 

Anna Scala

Dario Scarfì

 

Pierfrancesco Scollo - è nato a Catania il 4 Maggio 1973 e vive a Villasmundo, frazione del Comune di Melilli.
Ha frequentato il liceo classico “Mègara” di Augusta, imparando, fin da giovane, ad apprezzare la cultura umanistica nella sua interezza, per cui coltiva ancora l’interesse. Appassionato di letteratura greca, ha collaborato a numerose iniziative dell’INDA. Nel 1990 ha interpretato, presso il Teatro Greco di Siracusa, il ruolo di Giasone nella Medea di Euripide.
Laureato in Scienze Politiche presso l’Università di Catania, si è specializzato in Politica economica e sociale.
Ha partecipato al progetto di studio sull’”Economia siciliana”. Ricercatore ed insegnante di Diritto costituzionale, Filosofia della Politica e Filosofia del Diritto, è un attento osservatore delle evoluzioni dei fenomeni politici e sociali. Attualmente è impegnato in consulenze aziendali ed in progetti e studi di ricerca socio-politici.

 

Enzo Signorelli

 

Antonio Tempio

è ricercatore e docente incaricato di Storia greca presso l’Università degli Studi di Catania. Si occupa del fenomeno coloniale greco, delle prime forme storiografiche d’Occidente e della loro relazione con la più antica tradizione greca di studi geografici ed etnografici. E’ autore di articoli scientifici e divulgativi su riviste italiane e di alcune voci contenute nell’Enciclopedia della Sicilia (Parma 2006). Tra le sue recenti pubblicazioni si ricordano: Dizionario delle antiche civiltà della Sicilia (Roma 2002); Agata cristiana e martire nella Catania romana (Catania 2002); Imago Aetnae. Iconografia storica dell’Etna 1544-1866 (Catania 2005); Malta in età greca: fra emporoi e apoikoi, articolo contenuto negli Atti del Convegno Internazionale di Catania-Sliema (2006) dal titolo Malta in the Hybleans, the Hybleans in Malta (Palermo 2008).

Per Morrone Editore ha pubblicato in "Ricordando Renato", il saggio "Atene, Solone e la legge scritta".

 

Emanule Tiralongo

Antonino Tordonato - È nato a Canicattini Bagni (SR), è stato docente di lingua eletteratura inglese. Ha sviluppato interessi culturali nel campo linguistico che ha approfondito in Inghilterra e in Germania.

 

Carmelo Tuccitto

Turi Volanti

  Giuseppe Antonio Paolo Zerbo

Flavia Zisa - insegna Archeologia e Museologia presso l’Università di Catania e di Enna. Fra i suoi lavoro ricordiamo la prima Carta archeologica dell’Isola di Ortigia 2005, e Ceramica ateniese a figure nere del museo archeologico P. Orsi di Siracusa, 2007.

Per Morrone editore ha pubblicato in "Ricordando Renato", il saggio "Michelangelo e il caso dell’Arrotino Lanfranchi"

 
   
Chi Siamo  |  Contattaci  |  Mappa  |  Comunicati stampa  |  Link  |  
© 2006 Editore Morrone   |  Privacy