Chi Siamo | Contattaci | Mappa | Link
Home Page
Libri
Librerie Italia p
Librerie Estero
I Siracusani
Pubblicità
I nostri autori
Novità in libreria
Comunicati Stampa
Presentazioni
Recensioni
"Tempo Libro" Nuovi Autori
M...editando
 

Calendario Eventi
dicembre 2017
D L M M G V S





1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31






28 dicembre 1908

La generosità dei siracusani nel disastro di Messina

Giovanni Di Raimondo, attraverso un lungo lavoro di ricerca documentale di archivio, condotta anche sui giornali dell’epoca, ha ricostruito le vicende storiche siracusane legate a quella triste vicenda di inizio secolo.
Siracusa occupò un posto fondamentale nella fase di soccorso ai terremotati:
1 - Antonio Barreca, ambulante postale di Siracusa, da un telegrafo di Santa Teresa Riva, fu il primo a informare il mondo del terribile evento: “ SERVIZIO URGENTISSIMO PRECEDENZA ASSOLUTA DIREZIONE PROVINCIALE POSTE SIRACUSA, SCAMPATA MIRACOLOSAMENTE VITA, SCONOSCO SORTE MIEI COMPAGNI, MESSINA DISTRUTTA. ANTONIO BARRECA UFFICIALE POSTALE AMBULANTE MESSINA”;
2 – Dalla rada di Augusta, l’Ammiraglio russo Litvinoff, su invito del sindaco di Siracusa, portò a Messina la flotta navale del Baltico, per portare i primi soccorsi.
3 – Dal porto di Siracusa partì la torpediniera 133 al servizio delle Regie Dogane, per facilitare le operazioni di attracco al porto di Messina  della flotta russa.
4 – Poche ore dopo il sisma da Siracusa partì una squadra di volontari .
Nel testo sono riportati gli elenchi (documenti inediti) di tutti i feriti ricoverati negli ospedali di Siracusa, Augusta, Ferla, Floridia, Modica, Noto, Ragusa (all’epoca in provincia di Siracusa), Scicli, Ragusa Ibla, Spaccaforno (Ispica), Avola; gli elenchi dei profughi ospitati in case private nel siracusano e sostenuti dai Comitati di Soccorso a Floridia, Lentini, Noto.

  • Prima della lunga e articolata documentazione fotografica (oltre 110 immagini), è riportato l’elenco dei medici siracusani decorati con medaglie d’oro, di argento e di bronzo, con menzioni d’onore per la loro abnegazione e per il coraggio dimostrato nel prestare soccorso ai feriti.  
    • Prima della lunga e articolata documentazione fotografica (oltre 110 foto), è riportato l’elenco dei medici siracusani decorati con medaglie d’oro, di argento e di bronzo, con menzioni d’onore per la loro abnegazione e per il coraggio dimostrato nel prestare soccorso ai feriti.  

     

 
   
Chi Siamo  |  Contattaci  |  Mappa  |  Comunicati stampa  |  Link  |  
© 2006 Editore Morrone   |  Privacy